Ringraziamenti

Martina

La copertina della raccolta è stata realizzata da Martina Buzio, fotografa e artista in Firenze.

Martina ha anche condiviso con me le sue impressioni su queste pagine Web e mi ha fornito preziosi suggerimenti in merito.

Di più. Devo a lei l'impulso ad applicarmi e a coltivare fattivamente i miei progetti letterari, mentre accolgo oppure rigetto, secondo i casi, le sue note di dissenso per ciò che non le piace del mio lavoro.

Mentre fa tutto questo, mi trasmette anche un grande senso del divertimento.

Le sono grato.

Omero e Giovanna

Un grazie va anche a Scuola Omero e al suo Gorilla testuale, ossia Giovanna Bentivoglio: non tanto per la scheda di valutazione che mi hanno fatto avere secondo i termini del servizio, ma per l'attenzione personale che hanno mostrato di saper dedicare al singolo scrittore.

Armando

Nei primi mesi del 2015 un altro editor, impiegato presso una casa editrice, ha letto la mia raccolta: il suo verdetto è stato però meno lusinghiero. Altrettanto lo ringrazio.

Ho allora provato a riscrivere, seguendo le sue indicazioni, l'episodio zero del Commissario Chepì. Ne ho riscritto più della metà e poi mi sono fermato. Vedrò cosa fare di questo nuovo testo, che in effetti mi piace di più.